Blogger Widgets
Breaking News
Loading...
lunedì 11 novembre 2013

by Luigia Alessandrini per Ricci e Ciccioli



 
 
 
Ingredienti

250 gr farina 00
250 gr farina manitoba
120 gr zucchero semolato bianco
180 ml latte intero tiepido
2 uova intere
150 gr Lievito Madre o 8 gr di lievito di birra
80/100 gr burro (io ho sempre messo 100)
6 gr sale
aromi (1 bacca di vaniglia o la scorza di limone)
 

Procedimento

Nella planetaria mischiare le 2 farine e aggiungere il lm e azionare aggiungendo il latte un pò alla volta, aggiungere lo zucchero almeno in 2 volte. A questo punto unire un pò alla volta le uova ed il sale e i semi della bacca di vaniglia.

Solo a questo punto unire il burro almeno in 3 volte aspettando che l'impasto assorba il precedente.

Tenete presente che è un'operazione lunga e che bisogna aspettare alla fine che l'impasto risulti incordato, cioè che sia omogeneo e si stacchi dalle pareti.

Fate solo attenzione alla temperatura dell'impasto che non deve superare i 26 gradi.

Far lievitare fino al raddoppio, poi fare 2 dischi, spalmare dentro cioccolata o marmellata a piacere. Poggiare al centro un bicchierino da caffè sottosopra al centro per la misura e tagliare a spicchi (16) tutta la corona esterna, poi girare ogni spicchio per 3 volte avendo cura di girare ogni spicchio nel senso contrario di quello vicino. Infornare a 190° per circa 25 minuti o finchè è dorato.

 
La ricetta della pasta Brioche è di Stefania Giannini

La foto e realizzazione del fiore di Brioche è di Luigia Alessandrini

1 commenti:

  1. Brava la nostra Gigia...una bella ricetta da guardare e da mangiare....

    RispondiElimina